• Home
  • Lisa Marchesi

Lisa Marchesi

Laureata con lode in Disegno Industriale al Politecnico di Milano indirizzo Lighting Design, dal 2003 inizia la sua attività professionale di lighting designer collaborando con l’architetto Barbara Balestreri. Come senior lighting designer e project manager si occupa della realizzazione di progetti di illuminazione nel campo dei beni culturali, del retail, caffè e ristoranti, case private ed installazioni temporanee. Dal 2018, come libero professionista, fonda lisa marchesi studio. Affianca all’attività professionale, attività di didattica e di ricerca in ambito universitario presso il Politecnico di Milano, presso lo IED di Milano e di Firenze, lo IUAV di Venezia ed in diversi corsi di specializzazione tra cui Lighting Academy di Firenze. Partecipa come relatore a varie conferenze di settore e si occupa della realizzazione di una serie di pubblicazioni su riviste specializzate. Dal 2019 mentore dell’associazione Women in Lighting. Membro di AIDI.

Protocolli ambientali e progettazione della luce

I futuri obiettivi dei progetti di illuminazione sono rivolti verso una sempre più attenta ricerca nel campo delle nuove tecnologie e alla selezione di nuovi prodotti in linea con i criteri di sostenibilità e di benessere inclusi nelle certificazioni ambientali

Minimalismo e mimetismo della luce architetturale

Sono molteplici gli scopi dell’illuminazione architetturale: negli esterni rivela l’architettura creando un legame tra l’edificio e il paesaggio, mentre negli interni enfatizza dettagli e finiture dell’interior design guidando le persone negli spazi

Nuovi approcci al design degli apparecchi

Tecnologie, materiali, e nuovi modi di fruire gli ambienti sono alla base dei concept degli apparecchi di nuova generazione che arredano gli spazi, sia attraverso il loro aspetto esteriore (il design) sia nel cuore tecnologico in essi racchiuso (la funzione)

Sistemi di illuminazione multifunzionali

In molti casi gli ambienti interni non hanno una valenza univoca, ma si connotano come spazi dinamici con layout in continuo cambiamento, o come luoghi espositivi nei quali devono essere valorizzate le opere d’arte o la merce esposta. In questi ambienti, con particolari esigenze di illuminazione, assumono un ruolo chiave i sistemi multifunzione in grado di adattarsi al contesto e di esprimere performance illuminotecniche con la massima flessibilità

Luce e neuroscienze un binomio che guarda al futuro

Una nuova branca della ricerca neurofisiologica esplora i processi neuronali valutandone il coinvolgimento nella stimolazione degli stati mentali. Utilizzare i risultati di tali ricerche per sperimentare nuovi modi di illuminare rappresenta un importante filone di innovazione che pone il benessere della persona al centro del progetto illuminotecnico e del design di prodotto

  • 1
  • 2

Officelayout è la rivista di Soiel International, in versione cartacea e on-line, dedicata ai temi della progettazione, allestimento e gestione degli spazi ufficio e degli edifici del terziario

Soiel International, edita le riviste